Il Centro Yoga "Institute of Yogic Culture"

L' Institute of Yogic Culture è il primo e più rinomato
Centro Yoga a Trieste.


E' presente in Città già dal 1985 quando era affiliato all' Institute of Yogic Culture and Therapy di Thiruvananthapuram in India

Si tengono corsi di Hatha Yoga, di Concentrazione e di Meditazione, Pranayama, Incontri,
Conferenze, Seminari, Escursioni Yogiche e Viaggi in India.
L'ampio spazio ospita sale per la pratica dello Yoga della Meditazione e per incontri personali.

Il Centro ha sede in uno stabile d'epoca in via San Francesco 34 nel cuore di Trieste e soli 10 minuti dalla stazione ferroviaria
e facilmente raggiungibile con le linee di trasporto urbane
La segreteria è aperta da lunedì a venerdì dalle 17.00 alle 18.30
tel / fax / segreteria telefonica: 040635718 e.mail: info@yogawaytrieste.org

Mappa

giovedì 22 dicembre 2011

lunedì 19 dicembre 2011

La Magia dentro !

La Magia Dentro


venerdì 6 gennaio.

Perché il 6 gennaio? Questa é una data speciale dove la magia é di casa....

abbiamo quindi pensato di festeggiarla insieme a voi proponendovi una serata davvero particolare.

Si tratta del 1° appuntamento con i

“Circoli di Felicità”

che molti di voi attendono, ma sarà anche una serata speciale, diversa da tutte le altre,
per iniziare in bellezza il nuovo anno con la consapevolezza più forte della MAGIA

che ognuno di noi si porta dentro!



L’appuntamento è allora per venerdì 6 gennaio alle ore 20:30 presso il

Centro Yoga di via San Francesco 34

per informazioni ed iscrizioni

www.chAngel.it +39 393 9895861 (Marta) + 39 327 8458086 (Martina)

giovedì 1 dicembre 2011

John Martin Kuvarapu osb



Da Oriente a Occidente,
conversazione con fratello Martin Kuvarapu
del Saccidananda Ashram di Shantivanam



Burigana


L'Institute of Yogic Culture

ha il piacere di invitarVi all'incontro con
il dott. Fabio Burigana

sul tema:

Correnti vitali e
Meridiani Energetici


(veramente ci sono delle basi scentifiche?)

Venerdì 9 dicembre ore 20.30

presso il Centro Yoga
Institute of Yogic Culture

(ingresso libero)

Fabio Burigana

Nato a Trieste il 25.06.1954;

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1979 con massimo dei voti e lode; specializzato in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva nel 1983;

Medico ospedaliero dal 1981 al 1990 prestando servizio come Medico Nucleare e come Medico Internista; Medico di Medicina Generale dal 1981; si occupa e pratica le Medicine non convenzionali dal 1981.

Medico Antroposofo iscritto al GMAI dal 1990, attualmente ha ricevuto il riconoscimento per svolgere l’attività di Medico Antroposofo in tutti i paesi dove è riconosciuto questo titolo.

'Animatore di formazione' e 'Tutor' per il corso di formazione specifica ed i corsi di aggiornamento in Medicina Generale.
In questo ambito è stato più volte docente in tematiche concernenti le Medicine non convenzionali e Gastroenterologia.

Correlatore in tesi di laurea concernenti la fitoterapia e l’omeopatia presso l’Università di Studi di Trieste.

Si è formato nel 1981 in omeopatia ad indirizzo costituzionalista francese, in seguito ha seguito la scuola unicistica argentina.

Ha seguito la formazione necessaria in Germania per conseguire il titolo di Medico Omeopata.

Ha frequentato dal 1988 al 1995 il "Royal London Homeopathic Hospital" di Londra.

Dal 1995 si occupa di Chinesiologia applicata formandosi al corso triennale della 'Associazione Internazionale di Kinesiologia Applicata'.

È membro dell'Osservatorio Regionale effetti nocivi delle Medicine non convenzionali.

Dal 1998 è Presidente del "Comitato Studi in Gastroenterologia" associata ad "Anticancer Research" occupandosi di precancerosi gastriche.

Dal 2003 è Presidente dell'associazione "Belenos"(www.belenos.it), associazione che raccoglie nel Friuli Venezia Giulia i medici che si occupano di Medicine non convenzionali.

E’ presidente dal 2005 dell’associazione AMEC (www.amec-it.org) complessità in medicina, con questa associazione nel 2006 ha vinto il premio nazionale “Tiziano Terzani” quale miglior progetto di medicina integrata per patologie croniche.

Ha organizzato, oltre ad essere relatore, convegni nazionali ed internazionali sulle Medicine non convenzionali e complessità in medicina.

Ha scritto assieme al dr Stefani i libri "Kinesiologia" nel 1995 e “La Kinesiologia” nel 2005 editi dalla casa editrice Xenia oltre ad aver scritto numerosi articoli sul tema delle Medicine non convenzionali e della gastroenterologia.

Dal 1998, dopo una formazione specifica, si occupa di "Nutripuntura"(www.amine.it).

Su questo tema è stato relatore in corsi di formazione per medici e terapeuti e formazione per cantanti ed oratori.